giovedì 26 marzo 2015

Trasloco


Il post di oggi è un po' più chiacchierino e un po' meno disegnoso del solito. Senza tanti preamboli, volevo mettervi al corrente del mio imminente trasferimento a Milano!
Ho trovato lavoro e un posto dove stare, il che è un mezzo miracolo visto che i miei futuri superiori mi hanno dato solo due settimane di preavviso... ma ce l'ho fatta, anche grazie a tutta una serie di persone meravigliose che si sono fatte in quattro per me. Se state leggendo questo post, vi ringrazio ancora e ancora!
Dunque, sabato (sì, dopodomani) il grande trasloco. Non vi nascondo che sono agitatissima, ma non vedo l'ora di buttarmi a capofitto in questa nuova avventura!
Spero di riuscire ad organizzare in fretta il mio nuovo spazio di lavoro creativo, avendo anche qualche commissione in sospeso, e di procurarmi un portatile il prima possibile; se dovessi impiegarci più del previsto sappiate che è solo ed esclusivamente per questo che sarò assente e che tarderò a rispondere ai vostri commenti. 
Vi saluto con l'ultima commissione a cui sono riuscita a lavorare, e vi mando un grosso bacio. 
A presto!

martedì 3 marzo 2015

Pane in Attesa - Treviso: dal 7 marzo 2015 si da il via all'inziativa!

Nei panifici di Treviso aderenti, dal 7 marzo 2015 parte l'iniziativa del "Pane in Attesa". Nato a Padova da una rivisitazione da parte di un gruppo di studenti della Facoltà di Psicologia della tradizione partenopea del “Caffè Sospeso”, il progetto da la possibilità di donare del pane acquistandolo e depositandolo nelle apposite ceste all'interno degli esercizi stessi. Qui resterà in attesa di essere ritirato gratuitamente da chi ne avesse bisogno.
Io ho avuto il piacere di partecipare al progetto illustrando la breve storia scitta da Elisa Baldissera, "Girasole e il panino con la marmellata", che verrà distribuita a tutti i bambini delle scuole elementari di Treviso per spiegare loro l'inziativa.
Per informazioni sul progetto potete visitare il sito www.paneinattesatreviso.org e la pagina Facebook dedicata, Pane in Attesa Treviso.
Girasole e il panettiere baffuto contano anche su di voi!